Autogrill, dove la diversità genera valore

Lavoriamo per favorire la creazione di un ambiente di lavoro inclusivo e orientato alla diversità, integrando una cultura basata sulla diversità, l’equità e l’inclusione a tutti i livelli organizzativi dell’Azienda.

Multiculturalità e pluralità

2_1.jpg

Autogrill crede da sempre che il suo patrimonio più prezioso siano le persone: con sedi in 30 diversi Paesi del mondo, il Gruppo rappresenta una realtà multiculturale e plurale, dove la diversità è una ricchezza e un valore aggiunto per l’intera organizzazione.

Per questo il Gruppo si impegna da anni a promuovere un ambiente di lavoro accogliente e inclusivo, rispettoso delle differenze, dove ognuno possa esprimersi nella sua unicità.

La diversità come ricchezza

Per perseguire questo obiettivo, Autogrill promuove iniziative specifiche e si è dotata di strumenti quali la Diversity, Equity & Inclusion Policy sviluppata nel 2021 ed estesa nell’ultimo anno a tutto il Gruppo.

La Policy ha l’obiettivo di definire indirizzi, linee guida e impegni per creare un’organizzazione sempre più orientata all’accoglienza, al rispetto reciproco, alla valorizzazione delle diversità. Gli ambiti di applicazione della policy si concentrano sulla disabilità e le categorie svantaggiate, sulla parità di genere, sulla parità di trattamento e la non discriminazione, sulla diversità generazionale, sulla multiculturalità e sul work-life balance.

3_2.jpg

4_0.jpg

modfab5.jpg

6_0.jpg

Tra i progetti che Autogrill ha realizzato per rafforzare la cultura dell'inclusione, vi è il Diversity, Equity, Civility & Inclusion Council, istituito in America nel 2021. Si tratta di un consiglio dedicato a rafforzare la consapevolezza e la comprensione su questi temi, a tutti i livelli dell’organizzazione. Il DEC&I Council è composto da un gruppo di lavoro eterogeneo e diversificato sotto ogni punto di vista: i sedici membri hanno infatti diversi livelli di leadership, etnie, generi, background generazionali e differenti esperienze di vita, a beneficio di un percorso comune di confronto e crescita.

Esempi di attività del Consiglio sono la sua partecipazione al programma di eLearning Building Awarness of a Diverse, Equitable and Inclusive Workplace, volto a scoprire e diffondere best practice aziendali sul tema della diversità.

Oltre alla promozione del corso di formazione Selecting a Winning Team per educare i manager all'assunzione e all'onboarding inclusivo.

Una cultura del rispetto per andare oltre i pregiudizi

Negli ultimi anni, diversi programmi di formazione e sensibilizzazione hanno contribuito ad avvicinare le persone Autogrill guidandole in un percorso di tolleranza, accettazione e rispetto reciproco.

Un particolare focus viene dato al tema dei pregiudizi inconsci (i cosiddetti unconscious bias) ovvero quelle “scorciatoie mentali” con cui agisce il nostro cervello quando è in cerca di soluzioni veloci. Questi bias possono generare comportamenti (inconsapevoli) non inclusivi, ad esempio, nell’interazione con capi e colleghi/e o nella valutazione delle persone in ambito lavorativo.

Attraverso training specifici con workshop, sessioni online e modalità interattive i bias vengono riconosciuti, viene fatto emergere quanto possono influenzare le decisioni prese sul luogo di lavoro, vengono fornite indicazioni su come contrastarli e mitigarne gli effetti negativi.

Un’azione formativa che Autogrill ha già avviato in Nord America e che viene estesa all’Europa, a partire dall’Italia, in partnership con Valore D, associazione a cui l’Azienda aderisce dal 2012.

Creare consapevolezza di quali siano i pregiudizi inconsci più diffusi e individuare le possibili strategie di gestione è infatti un passo fondamentale per Autogrill per costruire un’organizzazione sempre più plurale.

In questa direzione vanno anche altre iniziative, come quelle dedicate ad aiutare le persone con disabilità a entrare nel mondo del lavoro, realizzate in Italia, in partnership con Auticon, e in Francia.

Un percorso in continua evoluzione

L’impegno sui temi Diversity, Equity & Inclusion del Gruppo si inserisce nel più ampio percorso di sostenibilità e concorre agli obiettivi dell’Agenda 2030 agendo contro le disuguaglianze e valorizzando l’unicità di ogni persona.

Creare un ambiente di lavoro sempre più rispettoso delle differenze passa per Autogrill anche attraverso concreti traguardi quale, prima di tutto, il 40-50% di rappresentanza femminile nei ruoli di leadership entro la fine del 2030. 

Paginatore

Autogrill, dove la diversità genera valore
La selezione responsabile delle materie prime: l’esempio delle uova “cage-free”
Autogrill supporta le comunità locali e promuove l’inclusione
L’impegno del Gruppo Autogrill per una filiera sostenibile del caffè
L’ascolto dei consumatori, un driver di crescita per Autogrill
Autogrill: l’offerta giusta per ogni esigenza alimentare
The Nature of Risk
Galline felici e uova gourmet
Nuova vita per il cibo destinato allo scarto
WASCOFFEE®: una seconda vita per i fondi del caffè
Afuture-Airlite: innovazione e creatività per un’aria più pulita
Autogrill Group Supply Chain Sustainability Guidelines
Autogrill Villoresi Est: dove il passato incontra il futuro
Diamo forma ai nostri valori
O’Hare Urban Garden, un giardino sospeso tra i gate
Tra lavoro e maternità in Autogrill: una “mamma che lavora” ci racconta la sua esperienza