Storia di un caffé d'autore

"Un caffè sulla bocca di tutti, nato dalla partnership con Kimbo".

Chicchi di caffèC’è chi racconta che una volta, a Napoli, quando uno prendeva un caffè al bar ed era particolarmente allegro, invece di uno ne pagava due. Il secondo era per il cliente successivo. Ogni tanto poi c'era qualcuno che si affacciava al bar e chiedeva se c'era un "caffè sospeso". Insomma, come dire, era un caffè offerto all'umanità.
In questa stessa città, negli anni ’50, c’era un caffè di cui un intera città parlava. Un caffè che divenne leggenda.

Chi raccontava del suo aroma inebriante, chi si soffermava sulla crema compatta e resistente, chi descriveva rapito il gusto persistente e vellutato.

C’era addirittura chi attraversava l’intera città per gustarlo almeno una volta. Lo trovavi al Bar Pasticceria della famiglia Rubino, a Napoli. Allora, nessuno poteva immaginare che, attorno a quel caffè, sarebbero nate mille storie.

La storia di un caffè di notte, con gli amici sulla strada per le vacanze. Quel caffè un po’ amaro, una mattina alla stazione, prima di salutarla. Un caffè indimenticabile, quella volta, che lo incontrasti.

La partnership con Kimbo: una storia di caffè

Forse non tutti sanno che quella tra Autogrill e Kimbo è una storia che parte dall’ascolto.
Una storia che ha inizio quando intuiamo che qualcosa sta cambiando. Quando avvertiamo che il momento del caffè - vissuto come esperienza sensoriale completa, appagante - non è più prerogativa esclusiva della napoletanità o confinato a un ristretto numero di iniziati. Quando percepiamo che a vivere “il caffè” come esperienza è un numero crescente di persone.

Dall’idea all’azione

I sensi e la miscela ideale
  • VistaVista: crema consistente di color nocciola tendente al testa di moro.
  • OlfattoOlfatto: ricchezza aromatica, carattere.
  • Canale tattileCanale tattile: caffè di buon corpo, sciropposo.
  • GustoGusto: "aroma di bocca", complesso e persistente.
(Indagine Centro Studi Asssaggiatori del Caffé)

Nel 2012, in collaborazione con il Centro Studi Assaggiatori del Caffè, viene tracciata la mappatura sensoriale della miscela "ideale". Successivamente, un’indagine qualitativa ottimizza quella speciale miscela in funzione delle esigenze del consumatore in viaggio.

Arriva Kimbo

Ed è allora che entra in gioco Kimbo: è chiamata a confrontarsi sul campo, presentandosi al cospetto dei nostri clienti con una nuova miscela creata per l’occasione. A contendersi la gara, altre 5 aziende, tra le principali in Italia.
E Kimbo vince. Dopo oltre 1.800 interviste, 2.500 assaggi effettuati su tutto il territorio nazionale, sia blind che branded, la miscela di Kimbo risulta la migliore, secondo il gusto dei nostri clienti.

Nulla viene lasciato al caso: grande attenzione viene riservata anche alle apparecchiature per la preparazione dell’espresso e alle procedure di gestione e manutenzione, senza escludere una specifica attività di formazione, che porterà alla nascita dell’Ambasciatore del Caffè, l’esperto di riferimento per clienti e colleghi all’interno dei punti vendita Autogrill.

Logo Storie di Caffè

Nell’aprile 2012 siamo pronti: "Storie di Caffè", la gamma sviluppata con miscele di alta qualità studiate appositamente da Kimbo per Autogrill, comincia a essere servita negli oltre 500 bar Autogrill in Italia. E’ l’estate del 2012 quando Storie di Caffè comincia ad estendersi anche in Europa, partendo da 270 location. Due anni dopo saranno circa 2.000 punti vendita in 10 Paesi europei, per oltre 200 milioni di tazzine servite dal lancio.

Storie raccontate dai viaggiatori. Storie in Autogrill.


Paginatore

Pronti a ripartire!
Autogrill 1958: la rinascita di Villoresi Ovest
I dolci di Sal De Riso al Mercato del Duomo
Autogrill e l’innovazione digitale all’epoca del Covid-19
Benvenuti al Food Village di Dubai
FACTORY - Food Designers: la ricerca costante dell’eccellenza
Amsterdam-Schiphol: un aeroporto dall'autentica esperienza culinaria
Autogrill + Saporè: tutta un'altra pizza
Test Kitchen: dove cibo e innovazione si incontrano
L’aeroporto di Schiphol non finisce mai di rinnovarsi
Il "Puro Gusto" italiano approda al Sabiha Gökçen di Istanbul
Il Gruppo inaugura NoDa Brewing nell'aeroporto internazionale di Charlotte Douglas
Il Gruppo è lieto di annunciare l'apertura di Artisan al George Best Belfast City Airport
Super Duper Burgers debutta all'aeroporto internazionale di San Francisco
Il Gruppo celebra la nuova apertura di Jersey Mike's Sub all'aeroporto internazionale Charlotte Douglas
Autogrill non smette di stupire e crea il nuovo concept Autogrill Più
Autogrill inaugura all'outlet The Village di Villefontaine, Lione, due nuovi punti ristoro
Il Gruppo Autogrill presenta 4 nuovi brand internazionali in Cina con l'apertura di 8 nuovi ristoranti a Shanghai
Rel’Lish Burger Lounge™ apre all'Aeroporto Internazionale Seattle-Tacoma
Partnership con VAPIANO negli aeroporti e nelle stazioni ferroviare.
Il Gruppo inaugura i primi due punti vendita Pret A Manger in Danimarca
"Eataly x Autogrill": l'alleanza per il gusto
Airport Restaurant Month
Autogrill Fiorenzuola d’Arda: un ponte verso il futuro
Helsinki-Vantaa, porta d’Oriente
Autogrill si racconta e descrive un mondo che cambia
Motta Caffè Bar: il mito
Intervista a Johnathan Hanh Nguyen: il nostro partner in Vietnam
Atterrare al centro del mondo. L'aeroporto di Abu Dhabi
L'innovazione al servizio delle persone: l'incontro Autogrill-Electrolux
Terrazza Aperol: vista sul Duomo di Milano
E se stasera cenassimo in aeroporto?
Con Autogrill, alla scoperta dei sapori del territorio italiano
Schiphol: da aeroporto ad Aerotropolis
Storia di un caffé d'autore
Il futuro è al Biden Welcome Center