Nota per la stampa

Giovedì, 9 Agosto, 2001

Milano , 09 agosto 2001 - Con riferimento alle notizie apparse oggi in alcuni comunicati d'agenzia e testate Internet, il Gruppo Autogrill precisa quanto segue: Il locale in cui è esplosa una bomba portata da un attentatore suicida a Gerusalemme non appartiene al Gruppo Autogrill, che non possiede Sbarro ma gestisce l'insegna in franchising tramite la controllata HMSHost solo in America e Oceania.