Organismo di Vigilanza

L’organismo di Vigilanza è preposto a controllare il funzionamento, l’aggiornamento e l’osservanza del Modello di Organizzazione e Gestione (‘Modello Organizzativo’).

Quadro normativoQuadro normativo

L’esenzione dalla responsabilità amministrativa – come disciplinata dall’art. 6 comma 1 d.lgs.231/2001 – prevede anche l’obbligatoria istituzione di un Organismo di Vigilanza (OdV) interno alla Società. Tale organismo è dotato sia di un autonomo potere di controllo (che consenta di vigilare costantemente sul funzionamento e sull’osservanza del Modello), sia di un autonomo potere di iniziativa, a garanzia dell’aggiornamento del Modello medesimo, al fine di assicurare un’effettiva ed efficace attuazione del Modello.


FunzioniFunzioni in relazione al Modello organizzativo

  • vigila sul funzionamento del Modello e sull’osservanza delle prescrizioni ivi contenute;
  • vigila sull’opportunità di aggiornamento del Modello; 
  • effettua controlli accedendo a tutta la documentazione necessaria;
  • monitora periodicamente le aree a rischio.


ComposizioneComposizione


Attualmente è composto da:

NOMECARICA
Giorgio Brunetti Esperto in materie economico finanziarie
Silvio De Girolamo Direttore dell’Internal Auditing e CSR di Gruppo
Luigi Biscozzi  Già sindaco di Autogrill


InformazioniInformazioni

Per ulteriori informazioni contattare direttamente l’Organismo di vigilanza.

Ultimo aggiornamento: Martedì, 17 Maggio, 2016 - 09:40