Autogrill rinnova due contratti chiave negli aeroporti USA e si assicura ricavi per circa 300 milioni di dollari

Mercoledì, 16 Gennaio, 2002

Milano , 16 gennaio 2002 - HMSHost, la controllata americana di Autogrill - la multinazionale italiana leader al mondo nei servizi di ristoro per chi viaggia - ha ottenuto il rinnovo delle concessioni per i servizi food and beverage nell'aeroporto di Kansas City, il più importante del Kansas, con circa 12 milioni di passeggeri all'anno. Nel periodo di durata del contratto, che scadrà nel 2016, il fatturato previsto è di 210 milioni di dollari.
L'offerta al pubblico verrà completata nell'arco di tre anni e sarà composta da un mix equilibrato di marchi affermati a livello internazionale (come Starbucks Deli, Cinnabon, Burger King, Sbarro), e di format realizzati da HmsHost ad hoc. Tra questi ultimi, l'Home Turf Sports Bar, ispirato ai Kansas City Chiefs e ad altre importanti leagues del rugby.