Aeroporto Internazionale di Seattle: Autogrill ottiene con HMSHost il rinnovo delle concessioni food & beverage e duty free

Giovedì, 19 Giugno, 2003

Milano, 19 giugno 2003 - HMSHost, la controllata americana di Autogrill, si è aggiudicata, con oltre un anno di anticipo rispetto alla scadenza, il rinnovo dei contratti di concessione per le attività di food & beverage e duty free nell'aeroporto Internazionale di Seattle-Tacoma.
La scadenza del contratto food & beverage è quindi prorogata fino alla fine del 2014, mentre quella per le attività duty-free fino alla fine del 2009. Negli anni aggiuntivi HMSHost prevede di realizzare ricavi pari a oltre 295 milioni di dollari Usa. Gli accordi prevedono tra l’altro interventi di restyling e ampliamento in oltre 20 esercizi distribuiti in tutto l’aeroporto.
Tra i concept (un’ampia gamma di formule che vanno dal fast food, al cocktail bar, alla ristorazione) spicca Starbucks Coffee, uno dei brand di caffetteria più diffusi nel mondo, che proprio a Seattle ha cominciato il suo percorso.