Internal dealing

Il Consiglio di Amministrazione ha adottato dal 2006 la procedura in materia di Internal Dealing per la comunicazione al mercato, da parte di soggetti rilevanti e delle persone strettamente legate ad essi, delle operazioni compiute sulle azioni e sugli altri strumenti finanziari emessi dalla Società.

Autogrill, con l’applicazione della suddetta procedura, intende regolamentare gli obblighi informativi e le modalità comportamentali che dovranno essere osservati dai soggetti sopra indicati al fine di assicurare la massima trasparenza informativa nei confronti del mercato.

Soggetti rilevantiSoggetti Rilevanti

Sono “Soggetti Rilevanti”

  • gli Amministratori ed i Sindaci di Autogrill S.p.A.;
  • i soggetti che svolgono funzioni di direzione in Autogrill S.p.A. e i dirigenti che abbiano regolare accesso a informazioni privilegiate e detengano il potere di adottare decisioni di gestione che possono incidere sull'evoluzione e sulle prospettive future di Autogrill S.p.A.
  • i componenti dell’organo di amministrazione, dell’organo di controllo, i soggetti che svolgono funzioni di direzione e i dirigenti che abbiano regolare accesso a informazioni privilegiate e detengano il potere di adottare decisioni di gestione che possono incidere sull'evoluzione e sulle prospettive future di una società controllata, direttamente o indirettamente, da Autogrill S.p.A., se il valore della partecipazione nella predetta società controllata rappresenta più del 50% dell’attivo patrimoniale di Autogrill S.p.A., come risultante dall’ultimo bilancio approvato;
  • la società che controlla Autogrill S.p.A.;
  • chiunque detenga una partecipazione pari ad almeno il 10% del capitale di Autogrill S.p.A., rappresentato da azioni con diritto di voto.
 

Sono “Persone strettamente legate ai Soggetti Rilevanti”:

  • a) il coniuge non separato legalmente, i figli, anche del coniuge, a carico, e, se conviventi da almeno un anno, i genitori, i parenti e gli affini dei Soggetti Rilevanti;
  • b) le persone giuridiche, le società di persone e i trust di cui un Soggetto Rilevante o una delle persone di cui alla lettera a), siano titolari da soli o congiuntamente tra loro, della funzione di gestione;
  • c) le persone giuridiche controllate, direttamente o indirettamente, da un Soggetto Rilevante o da una delle persone di cui alla lettera a);
  • d) le società di persone i cui interessi economici siano sostanzialmente equivalenti a quelli di un soggetto rilevante o di una delle persone di cui alla lettera a);
  • e) i trust costituiti a beneficio di un soggetto rilevante o di una delle persone di cui alla lettera a).
 

Archivio

Di seguito le comunicazioni relative alle operazioni effettuate, pubblicate dalla Società in applicazione della disciplina in materia di internal dealing

Ultimo aggiornamento: Lunedì, 16 Marzo, 2015 - 10:48