Informazioni privilegiate

Nel 2006 Autogrill ha adottato la procedura per la comunicazione al mercato delle informazioni privilegiate.

La procedura ha lo scopo di disciplinare la gestione interna e la comunicazione all’esterno delle informazioni privilegiate garantendo quindi la parità informativa di tutti gli investitori.

La Società applica inoltre un codice di comportamento che disciplina gli obblighi informativi inerenti alle operazioni su strumenti finanziari compiute dalle persone, previamente individuate all’interno delle funzioni aziendali, che, in base alla carica ricoperta, hanno accesso a informazioni rilevanti.

DefinizioneDefinizione

Per “informazione privilegiata” si intende un’informazione di carattere preciso relativa ad Autogrill, ad una sua Controllata o al titolo Autogrill, oppure a strumenti finanziari emessi da Autogrill o da una sua Controllata non ancora resa pubblica e che, se resa pubblica, potrebbe influire in modo sensibile sul prezzo del Titolo.

Le informazioni privilegiate, appena raggiungono un sufficiente grado di certezza, vengono tempestivamente comunicate dalla Società al mercato, al fine di consentire la parità informativa di tutti gli investitori.

DestinatariDestinatari e campo di applicazione

La procedura si applica a tutte le persone che hanno accesso alle informazioni privilegiate.

Autogrill ha istituito un Registro dei Destinatari contenente i nomi delle persone che, in ragione dell’attività e delle funzioni svolte, hanno accesso alle informazioni privilegiate.

La Direzione Affari Societari, su indicazione dell’Amministratore Delegato, è responsabile dell’iscrizione nel Registro dei Destinatari.

Si indicano quali destinatari della procedura:

  • gli amministratori
  • i sindaci
  • i dipendenti
  • i consulenti
Ultimo aggiornamento: Martedì, 15 Novembre, 2016 - 15:15