Matthias Draeger è il nuovo leader di Autogrill Schweiz. Nuove soluzioni organizzative permetteranno di migliorare l'offerta e la redditività

Giovedì, 14 Febbraio, 2002

Milano , 14 febbraio 2002 - E' Matthias Draeger, 34 anni, il nuovo numero uno di Autogrill Schweiz. Entrato in azienda all'inizio del 2002 dopo una lunga esperienza in Gate Gourmet, Draeger è da oggi a capo di un'organizzazione cui fanno capo 72 punti di vendita nei quattro canali ritenuti strategici da Autogrill: autostrade, aeroporti, stazioni ferroviarie e centri commerciali. Per la Svizzera, Matthias Draeger riceve il testimone da Peter Herzog, già numero uno di Passaggio Holding (ceduta da Bon Appetit ad Autogrill nel dicembre 2000) e quindi di Autogrill Schweiz.
Dopo 11 anni dedicati dapprima allo sviluppo delle attività nate con la società SSG, quindi all'affermazione del marchio Passaggio nel mercato svizzero della ristorazione per "people on the move", e infine all'integrazione di Passaggio in Autogrill e alla razionalizzazione delle attività del Gruppo in Austria e in Germania, Peter Herzog lascia l'azienda su sua richiesta e in pieno accordo con il vertice per seguire nuovi percorsi professionali e raccogliere nuove sfide a livello internazionale.