La controllata americana Anton Airfood vince nuovi contratti negli aeroporti di Tulsa e Islip-Long Island: si rafforza così la presenza di Autogrill negli aeroporti USA di medie dimensioni

Martedì, 30 Settembre, 2003

Milano, 30 settembre 2003 - Anton Airfood, la società attiva nel settore dei servizi di ristorazione negli aeroporti di medie dimensioni, passata nel primo semestre del 2003 sotto il pieno controllo di Autogrill, ha siglato due importanti contratti di concessione relativi agli aeroporti di Tulsa (Ocklahoma) e di Islip, a Long Island.
Il primo è legato al progetto di espansione del nuovo terminal dell’aeroporto Internazionale di Tulsa, che ogni anno accoglie 4 milioni di passeggeri. Ha durata decennale e i ricavi previsti nel periodo da Autogrill ammontano a oltre 60 milioni di dollari. In base all’accordo, Anton Airfood avvierà le sue attività di ristorazione negli spazi esistenti a partire dal 1° gennaio 2004, e le espanderà via via negli spazi che verranno realizzati nei mesi successivi fino a un totale, a regime, di nove ristoranti.