Con l’acquisizione di Receco Autogrill conquista la pole position nelle stazioni spagnole dell'alta velocità

Mercoledì, 13 Marzo, 2002

Milano , 13 March 2002 - Autogrill ha siglato un accordo per l'acquisizione del 70% del capitale di Receco, società spagnola attiva nel canale delle stazioni ferroviarie con 9 punti di vendita, di cui 7 nelle stazioni di Madrid Atocha, Siviglia e Cordova, i tre poli dell'alta velocità in Spagna. L'investimento da parte di Autogrill per l'acquisizione del 70% di Receco è pari a 17 milioni di euro. L'accordo stabilisce che il Gruppo aumenti la partecipazione fino al 100% nel 2004.
Il prezzo finale sarà commisurato al risultato operativo (EBIT) realizzato a regime nel 2006. Il giro d'affari iniziale previsto da Receco per il 2002 è nell'ordine dei 9 milioni di euro, che dovrebbero portarsi a regime a un livello di circa 25 milioni di euro l'anno. La durata media delle concessioni è di circa 15 anni e il fatturato cumulativo del periodo è stimato in circa 350 milioni di euro.