Autogrill sbarca in Irlanda e si aggiudica la ristorazione nello scalo di Cork

  • Oltre € 100 milioni di fatturato cumulato nei 10 anni di durata del contratto
  • Con Cork salgono a 17 gli scali in cui il Gruppo è attivo nei 9 Paesi europei
Lunedì, 29 Agosto, 2005

Milano, 29 agosto 2005 - Il Gruppo Autogrill (Milano: AGL IM) entra in Nord Europa, area geografica finora gestita esclusivamente da altri operatori, e si aggiudica le attività di ristorazione nell’aeroporto internazionale di Cork. Con l’ingresso in Irlanda, prosegue la graduale e costante espansione di Autogrill nel canale aeroportuale europeo, che oggi conta 17 scali in 9 Paesi.
In una delle più importanti gare europee dell’anno per la concessione di servizi di ristoro nel canale aeroportuale, Autogrill si è aggiudicata il contratto per la gestione di tutti i punti vendita food&beverage nel nuovo Terminal internazionale dell’aeroporto di Cork la cui apertura è prevista nella primavera del 2006.