Autogrill Pronta ad Acquisire la Statunitense Host Marriott Services (ristorazione commerciale)

 

Lunedì, 26 Luglio, 1999

Milano , 26 luglio 1999 - Il Consiglio di Amministrazione di Autogrill (AGL.IM) ha reso noto oggi di aver approvato un accordo definitivo secondo il quale Autogrill lancerà un’Offerta Pubblica di Acquisto sulla totalità delle azioni ordinarie di Host Marriott Services, società di ristorazione statunitense quotata alla Borsa di New York (NYSE: HMS).
L’operazione darà vita alla più grande impresa mondiale nella ristorazione al servizio di chi viaggia, con presenze in Nord America, Europa, Australia e Asia e un giro d’affari complessivo [dati 1998] di oltre 2,4 miliardi di Euro (circa 4.700 miliardi di lire/2,6 miliardi di dollari). La nuova realtà opererà, con i suoi 834 punti di ristoro, in cinque principali settori: ristoranti autostradali (609 location), aeroporti (76), centri commerciali (66), stazioni ferroviarie (21) e ristorazione quick service cittadina (46). Inoltre, il Gruppo gestirà altri 16 punti di ristoro in canali diversi.
La transazione, che è soggetta alle previste autorizzazioni da parte delle competenti autorità, è stata approvata all’unanimità dal Consiglio di Amministrazione di Host Marriott Services, che ne raccomanderà l’accoglimento ai propri azionisti.