Autogrill firma con Banca Intesa e MCC un finanziamento da 800 milioni di euro competitiva del gruppo

Martedì, 23 Marzo, 2004

Milano, 23 marzo 2004 - Autogrill ha firmato con Banca Intesa e MCC (Gruppo Bancario Capitalia) un contratto di finanziamento per un ammontare di 800 milioni di euro.
Il finanziamento ha una durata di cinque anni ed è stato interamente sottoscritto, oltre che da Banca Intesa e MCC in qualità di Arranger, da Banca di Roma e Bipop Carire, facenti parte del Gruppo Capitalia. L'operazione, che verrà sindacata su un ristretto numero di banche, si compone di quattro tranche ed ha l'obiettivo di sostituire le linee di credito attualmente esistenti e di garantire, in particolare, un significativo allungamento della durata dell'indebitamento.
"È un risultato - commenta Gianmario Tondato Da Ruos Amministratore Delegato di Autogrill - che conferma, nell'attuale clima di particolare prudenza, la fiducia dei mercati finanziari nei fondamentali, nella forza competitiva e nella qualità della gestione del Gruppo".