Aeroporto internazionale di Minneapolis: vale oltre 220 milioni di dollari l’estensione della concessione per i servizi di food & beverage e retail ottenuta da Autogrill con HMSHost

Giovedì, 10 Aprile, 2003

Milano, 10 aprile 2003 - HMSHost, la controllata americana di Autogrill, si è aggiudicata il rinnovo della concessione rilasciata da Northwest Airlines per le attività di food & beverage e retail nell’aeroporto internazionale S.Paul di Minneapolis nel Terminal G. Il rinnovo vale fino al 2015 e i ricavi previsti da Autogrill nel periodo superano i 220 milioni di dollari USA. Con oltre 35 milioni di viaggiatori l'anno, l'aeroporto Internazionale di Minneapolis è tra i primi 10 scali americani e tra i primi 15 al mondo per traffico passeggeri. HMSHost ha pianificato una serie di investimenti per la costruzione e il rinnovo dei negozi e dei ristoranti nel Terminal della compagnia aerea Northest Airline. Brand consolidati e formule locali si uniscono per offrire una gamma eccezionale di esperienze sia nel mondo della ristorazione che dello shopping.